Nell'era del digitale, la comunicazione assume un ruolo sempre più centrale: i social media, i forum di discussione e le piattaforme sono diventati mezzi importanti per veicolare ogni genere di messaggio.

Negli ultimi tempi, però, il concetto di comunicazione si sta espandendo verso una concezione più ampia, e in particolare si sta diffondendo la comunicazione che si esprime attraverso il materiale impiegato per realizzarla. Quando si decide di allestire uno spazio (ad esempio, un’abitazione, una singola stanza, un ufficio, ecc...), si presta sempre più attenzione ai materiali dei prodotti che vengono utilizzati.

La centralità del tessuto nella vita dell’uomo.

Il tessuto trae le sue origini molto lontano nel tempo (si parla dell’era del Neolitico), eppure è un materiale sempre attuale che, grazie allo sviluppo delle tecniche di lavorazione delle materie prime, ancora oggi continua ad essere protagonista nelle attività dell’uomo: dall’abbigliamento alla decorazione degli ambienti, dall’allestimento dei teatri e fiere all’impiego tecnico in alcuni settori… tutto viene studiato in ottica di una comunicazione visiva efficace e in grado di coinvolgere chi la osserva.

Il tessuto e la stampa digitale: come personalizzare la comunicazione.

Con la tecnica della stampa digitale, è possibile personalizzare una vasta gamma di tessuti (ad esempio flag, banner, elastici, retroilluminati, blockout, ecc...) e renderli adatti alle esigenze dei singoli clienti. In particolare, la stampa a sublimazione, sia diretta che transfer, permette la trasformazione dell'inchiostro in gas e la sua successiva fissazione sulla superficie tessile. In questo modo, si riesce a giocare molto sulle forme, sui colori e sulle sue sfumature, e incentivare la realizzazione di comunicazioni visive su questo supporto.

comunicazione_tessuto

Le aree di applicazione del tessuto per la comunicazione sono innumerevoli: abbigliamento, advertising e pubblicità, allestimento di stand, decorazione di uffici e appartamenti, rivestimento di mobili, sport, tende e gazebo solo per citarne alcuni. La versatilità di questo materiale fa sì che si possa impiegare in diversi ambiti, sia interni che esterni, e quindi supportare direttamente o indirettamente una comunicazione specifica.

Ambiente: il vantaggio del tessuto.

riciclaggio_tessuto

Nella nostra società, soprattutto alla luce dei recenti cambiamenti climatici, si rivolge più attenzione verso il rispetto dell’ambiente. Il tessuto per la comunicazione è un materiale più ecologico e green, per il fatto che si può riciclare più facilmente rispetto a molti altri materiali. In particolare, il nostro fornitore Georg+Otto Friedrich, per supportare a pieno questi temi, si impegna a sviluppare tessuti realizzati in poliestere 100% riciclato, ottenendo un filato grazie ad un processo di raccolta, lavorazione e riutilizzo del PET di scarto. Esempi di questi tessuti sono

Re-JetFlag GS – flag da 110g/mq
Re-DecoTex GFS – banner da 220g/mq
DecoTex Blue – banner da 220g/mq con 62% di filato di SEAQUAL® YARN
Re-Flash – backlit da 245g/mq

Quando si supportano cause importanti, come ad esempio l’attenzione verso l’ambiente e la natura, si fa maggiore attenzione a ciò che si utilizza, ed il materiale impiegato rientra tra i principali aspetti da considerare.

Noi di DPI siamo contenti di poter offrire ai nostri clienti diverse soluzioni, per aiutarli a realizzare una comunicazione efficace, coinvolgente e completa, che tocca non solo il piano visivo, ma anche quello emotivo.

Per maggiori informazioni:
email - marketing@dpitalia.eu
tel. - 039/482547

Il Team di DPI Italia srl